Matteo Venzi

Triatleta e viaggiatore, non ha paura di fallire ma tanta volontà e fame: di provare, di imparare, di arrivare. Col tempo ha imparato a rallentare e a interpretare la performance non come un fine ma come un mezzo per migliorarsi e vivere al meglio ogni nuovo viaggio in biciletta, col giusto equilibrio tra allenamento e benessere. Tante idee – qualcuno dice troppe! – ma ce le ha ben chiare ed è deciso a metterle in campo.